Certificazione UNI EN ISO

Certificazione UNI EN ISO

La certificazione UNI EN ISO, da studi scientifici e da continue ricerche di mercato, risulta essere caratteristica comune alle aziende leader di ogni settore all’interno del mercato economico mondiale.

La maggior parte delle aziende leader, sono quelle che per prime si sono distinte in tema di gestione della qualità interna, miglioramento continuo del processo produttivo e formazione continua del personale.

Certificazione UNI EN ISO | New Weld Technology

New Weld Technology fornisce  servizi a supporto delle aziende volti al conseguimento delle seguenti certificazioni:
CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 9001:2008, Sistemi di gestione per la qualità.
CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 3834, Certificazione di sistema qualità in saldatura.
CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 1090-1:2012, Marcatura CE per i componenti strutturali in acciaio o alluminio.

I nostri servizi di supporto prevedono: dalla consulenza nella preparazione, gestione e presentazione dei documenti necessari, fino alle verifiche ispettive propedeutiche alla certificazione finale che verrà poi rilasciata dall’ Ente preposto.

VUOI RICEVERE ASSISTENZA TELEFONICA GRATUITA ED IMMEDIATA?

 

Chiamaci 075 5178001

CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 9001:2008 | Sistemi di gestione per la qualità.

E’ lo standard di riferimento internazionalmente riconosciuto per la gestione della Qualità di qualsiasi Organizzazione che intenda rispondere alla crescente competitività nei mercati attraverso il miglioramento della soddisfazione e della fidelizzazione dei clienti, la razionalizzazione dei processi interni e la conseguente riduzione di sprechi ed inefficienze.

La certificazione del Sistema Qualità si configura come un investimento certo per tutte le aziende che desiderano migliorare il proprio operato, impostando in un modo nuovo la gestione delle attività.

Le aziende certificate ISO 9001:2008 godono di importanti agevolazioni. Il Codice degli Appalti Pubblici prevede per le aziende certificate una riduzione del 50% nelle garanzie fideiussorie in fase di offerta. Un Sistema di Gestione Qualità certificato è oggi sempre più un requisito contrattuale imprescindibile nelle relazioni business-to-business. Certificazione ISO 9001:2008 vuol dire, al tempo stesso, consolidamento di una governance aziendale che facilita e si pone come base per l’implementazione di altri sistemi gestionali rappresentati, nel settore della carpenteria metallica, dalle normative UNI EN ISO 3834 e UNI EN 1090-1:2012.

CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 3834 | Certificazione di sistema qualità in saldatura.

La norma UNI EN ISO 3834 è una guida che stabilisce i requisiti di qualità per la corretta gestione del processo di fabbricazione mediante saldatura. La produzione di strutture metalliche può variare da semplici manufatti ad impianti complessi, da attrezzature per l’utilizzo domestico a gru, ponti e parti di veicoli. In generale la norma ISO 9000 è stata sviluppata per applicare un sistema di gestione della qualità consistente, in grado di controllare che i vari processi fossero portati a termine nel modo più efficace possibile. Ma proprio all’interno della ISO 9000 i processi di saldatura, piegatura, verniciatura, produzione di materiali composti etc, sono considerati “processi speciali” in quanto la qualità dei manufatti non può essere controllata direttamente ma deve essere costruita durante la produzione. A tal fine sono necessari controlli e requisiti speciali ed una adeguata competenza prima, durante e dopo la produzione. Queste considerazione hanno portato allo sviluppo di una normativa apposita per le saldature (la cui precedente codifica era EN 729), che si chiama ISO 3834.

La certificazione ISO 3834 è obbligatoria per tutte le saldature impiegate in opere strutturali. (par.11.3.4.5 del DM 14 Gennaio 2008).

Le costruzioni industriali strutturali, di norma, sono interessate da vari processi di saldatura. La complessità di questo processo richiede il totale coinvolgimento di tutte le strutture aziendali e, per consentire la buona qualità delle saldature, è indispensabile programmare, realizzare e qualificare i processi, i saldatori e controllare i manufatti in modo adeguato ed esaustivo. Quanto più le aziende del settore agiscono in sintonia agli standard applicabili (ISO 9001 e ISO 3834) e alle specifiche tecniche che impongono di osservare determinati requisiti di sicurezza e di processo, tanto più la qualità dei processi produttivi e dei manufatti sarà affidabile e dimostrabile, ma per questo occorre che tutto il personale coinvolto, sia esso direttivo, di coordinamento ed operativo sia sensibilizzato al riguardo.

CERTIFICAZIONE UNI EN 1090-1:2012 | Marcatura CE per i componenti strutturali in acciaio o alluminio.

La UNI EN 1090-1 è una norma armonizzata che prevede i requisiti per la Marcatura CE, secondo il Regolamento Europeo n. 305/2011 (CPR, Construction Products Regulation) e a partire dal 1° luglio 2014 è obbligatoria per l’immissione sul mercato degli elementi strutturali in acciaio e alluminio in Italia ed in Europa. La norma specifica i requisiti per la valutazione di conformità delle caratteristiche prestazionali dei componenti strutturali in acciaio e alluminio nonché dei kit immessi sul mercato come prodotti da costruzione. Sono tenuti a certificarsi tutti i produttori/costruttori di componenti strutturali in acciaio e alluminio.

Richiedi un preventivo gratuito